Canoa Polo: un Bronzo che vale un Argento!

Circolo Canottieri Aniene al suo primo anno di canoa polo già sul podio delle finali scudetto per il campionato di massima divisione della femminile.

Sabato 21 e domenica 22 luglio presso l’Idroscalo Milano le ragazze capitanate da Maria Anna Szczepanska hanno affrontato in semifinale il Canoa Rovigo, alla meglio di tre partite .Dopo una vittoria per squadra il Rovigo ha la meglio al QUARTO tempo supplementare della “bella” .

“La nostra vera finale è stata contro il Rovigo, in regular season avevamo perso entrambi i match di cui uno tanto a poco per le rovigine” commenta il coach Stefano Bucci “abbiamo preparato questo play off nei minimi dettagli e dopo un mese di duro lavoro ci siamo presentati all’altezza di un team avversario che vanta tra le sue file tutte atlete della nazionale italiana” continua Bucci.

Una semifinale emozionate, che ha attirato l’attenzione di tutto il pubblico.

Finalina 3°\4° vinta contro il Palermo e un bronzo strameritato al primo anno di un nuovo progetto , il direttore tecnico Stefano Grillo sempre presente con il suo supporto durante tutto il play off, ha spostato nei match importanti tutta la squadra della velocità dal luogo del loro raduno per tifare e sostenere come una grande famiglia il team della canoa polo.

Laura e Erika Scarpisi, Lara Ferretti, Francesca Matera, MariaSole Mohn, Giorgia Postiglioni, Paulina Katiowska, Leonie Wagner , Ada Prestipino e Maria Anna Szczepanska sono le nuove facce da bronzo che stanno già guardando avanti ad un metallo più prezioso.

Ada e Maria Anna saranno impegnate, dalla prossima settimana, come atlete della nazionale italiana senior femminile per il mondiale in Canada.