Esordio della Serie B e le ECA Cup con le azzurre Szczepanska e Prestipino

Week end ricco per la canoa polo quello del 13 e 14 maggio, da Milano a Roma i ragazzi e le ragazze dell’Aniene si sono fatti valere su campi nazionali e internazionali, ma andiamo in ordine.
Laghetto dell’Eur – esordio dei giovanissimi, dove la squadra della Canoa Polo maschile del Circolo Canottieri Aniene ha ottenuto un buon risultato classificandosi nella IV posizione al termine della prima giornata di campionato italiano di Serie B.
Edoardo Traiola, Marcello Crisci, Alejandro Bruni, Andrea Platon, Filippo Rombolà, Erika Scarpisi, Lara Ferretti e il capitano Pietro Pizzetti, si sono difesi al meglio delle loro forze portando in campo i loro 4 mesi di canoa polo contro le espertissime squadre del Napoli , dell’Indiana Club e Marton di Bari.
I ragazzi, allenati da Stefano Bucci e spalleggiati da Dario Vanacore (atleta lericino del team Kayak Buena Onda) hanno dimostrato di essere il team più giovane del campionato e con grandissimi margini di crescita.
Il progetto iniziale si è visto realizzato con soddisfazione e appagamento.
A Milano invece le nazionali senior del Circolo Canottieri Aniene , Maria Anna Szczepanska e Ada Prestipino, impegnate nella coppa Europea, conquistano la quarta posizione perdendo la finalina contro la Gran Bretagna per 4 reti a 2 , i due goal della finale sono stati realizzati entrambi da Maria Anna Szczepanska.

Edoardo Traiola Lauria